Vasca di galleggiamento

Vasca di galleggiamentoStenal presenta la prima e innovativa concezione di Medical spa per la cura e la prevenzione dello stress attraverso la Terapia del Galleggiamento, e gli esclusivi percorsi di salute e Benessere creati per restituire all'individuo una nuova dimensione di defaticamento psicofisico.
La speciale "vasca" inserita in una particolare stanza, permette di praticare il galleggiamento in assenza di peso, al buio e al silenzio, al riparo da stimoli esterni, sostenuti soltanto dall'innovativa e peculiare soluzione salina, costituita per il 98% da solfato di magnesio: è questo il presupposto per sciogliere in modo del tutto naturale tensioni spesso non eliminabili.
Seppur molto usata all'estero, la Float Room rappresenta in Italia una scelta d'élite per i Centri che vogliono distinguersi, offrendo un'esperienza unica e suggestiva, che sarà accolta dai suoi utilizzatori dapprima con stupore, poi con crescente interesse e soddisfazione. La vasca di galleggiamneto vanta infatti tra i suoi estimatori numerose personalità del mondo della scienza, della letteratura e dell'arte, grazie alla capacità di introspezione, visualizzazione e chiarezza mentale che fornisce, in quanto permette di raggiungere un livello di relax così profondo che il cervello genera una quantità senza confronti di onde theta ritmiche, associate a vivide e realistiche immagini ipnagogiche.

Richiedi informazioni su questo prodotto.

Stenal distribuisce in esclusiva la Float Room e vi guida alla scoperta di soluzioni uniche, in grado di armonizzare estetica e i massimi benefici per il corpo e la mente.

Scarica la brochure

Leggi l'intervista su LaStampa.it per approfondire i dettagli tecnici e il meccanismo di funzionamento della Float Room.


La tecnica del galleggiamento

Il presupposto teorico, ideato dal dr. John Lilly negli anni '50, è che il cervello impegna quasi l'85% del suo potenziale per gestire gli stimoli esterni come la gravità, la temperatura, il tatto, la luce, i suoni. Grazie al galleggiamento, la mente liberata da tutte le distrazioni esterne può raggiungere profondi livelli di rilassamento e meditazione, uno stato di puro relax sensoriale.
Durante il galleggiamento, il cervello passa gradualmente alle onde alfa, theta e persino delta. Un tale stato è raggiungibile dopo ore di meditazione e anni di allenamento. Galleggiando, l'effetto può essere ottenuto già nella prima sessione!

Lo svolgimento della seduta

La Floating Room permette di raggiungere un effetto di rilassamento profondo tramite la tecnica del galleggiamento, ottenuta grazie alla speciale concentrazione di sali nell’acqua. Dopo pochi minuti dall’inizio della seduta le luci e la musica si affievoliscono fino a ricreare il buio e il silenzio assoluti, in modo da annullare tutti gli stimoli esterni. Il risultato è un profondo e totale stato di benessere e relax; il conseguente defaticamento riequilibra le situazioni di stress sia fisico che mentale in modo completamente naturale e non invasivo.

I benefici

Rilassamento: il galleggiamento crea un rilassamento totale, elimina la fatica ed il Jet-Lag. Migliora il sonno e allevia lo stress fisico e mentale.

Stimolazione cerebrale: il galleggiamento stimola il lato destro e sinistro del cervello, abbassando le onde cerebrali alle Alpha, Theta e Delta. Ciò crea chiarezza mentale, aumenta la creatività ed il problem-solving.

Rafforzamento psichico: il galleggiamento rinforza la motivazione, riduce la depressione, l'ansia e la paura aiutando ad allontanare fobie e dipendenze.

Defaticamento: il galleggiamento riduce la pressione sanguigna, la frequenza cardiaca ed consumo d'ossigeno. Migliora la circolazione e la distribuzione dei fattori nutrienti nell'organismo.

Effetti benefici sul fisico: il galleggiamento diminuisce la produzione di acido lattico, cortisolo ed adrenalina. Aumenta la produzione di endorfine velocizzando il recupero dagli infortuni. Migliora i dolori muscolari, l'atrite e migliora il sistema immunitario.

I benefici della Floating Room sono ulteriormente rafforzati con più sedute regolari e si mantengono anche molto tempo dopo la sessione.

Le ricerche scientifiche

1. Fine, T.H., & Turner, J.W., Jr. (1983). The Use of Restricted Environmental Stimulation Therapy (REST) in the Treatment of Essential Hypertension, First International Conference on REST and Self‐Regulation, 136‐143.

2. Fine, T.H. & Turner, J.W., Jr. (1985). Rest‐assisted relaxation and chronic pain. Health and Clinical Psychology, 4, 511‐518.    Goldstein, D.D. & Jessen, W.E. (1987). Flotation Effect on Premenstrual Syndrome. Restricted Environmenntal Stimulation: Research and Commentary, 260‐273.

3. Lilly, J.C. (1977). The deep self. New York: Simon & Schuster. McGrady, A.V. Turner, J.W. Jr. Fine, T.H. & Higgins, J.T. (1987). Effects of biobehaviorally‐assisted relaxation training on blood pressure, plasma renin, cortisol, and aldosterone levels in borderline essential hypertension. Clinical Biofeedback & Health, 10(1), 16‐25.

4. Rzewnicki, R. Alistair, B.C. Wallbaum, Steel, H. & Suedfeld, P, (1990). REST for muscle contraction headaches: A comparison of two REST environments combined with progressive muscle relaxation training. Restricted Environmental Stimulation: Research and Commentary, 245‐254.

5. Turner, J.W. Jr. DeLeon, A. Gibson, C. & Fine, T. (1993). Effects of Flotation REST on range of motion, grip strength and pain in rheumatoid arthritics. In A. Barabasz & M, Barabasz (Ed.), Clinical and experimental restricted environmental stimulation (pp. 297‐ 336). New York: Springer‐Verlag.

6. Turner, J.W. Jr. Fine, T.H. (1983). Effects of relaxation associated with brief restricted environmental stimulation therapy (REST) on plasma cortisol, ACTH, and LH. Biofeedback and Self‐Regulation, 9, 115‐126. Turner, J.W. Jr. & Fine, T.H. (1990a). Hormonal changes associated with restricted environmental stimulation therapy.

 


Copyright © 2015 Stenal s.r.l. | Produzione e vendita saune su misura e tecnologie per centri benessere | Via Barovier 8, 35031 Abano Terme (PD) | Tel. 049 8912047 | Fax. 049 8926752 | e.mail: commerciale@stenal.it | P.IVA: 03305310280 | Privacy | Dati legali | Come raggiungerci
 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Proseguendo nella navigazione, accetti l'utilizzo dei cookies da parte di Stenal s.rl.. Ulteriori informazioni prosegui