Il Galateo in sauna, le regole da rispettare in una spa

Esattamente come avviene quando si è seduti a tavola, anche quando ci si accomoda in sauna vi sono delle norme da seguire. Le regole su come comportarsi in sauna, solitamente sono poche e, spesso, rientrano in quelle "buone maniere" che ciascuno acquisisce dalla famiglia e che ormai da secoli, passano sotto il nome di Galateo. Il Galateo in una Spa: le dieci regole per condividere lo spazio con gli altriIl Galateo viene scritto, come trattato, nel 1558 da Giovanni della Casa con l'obiettivo di fornire una guida di norme fondamentali per le buone maniere, in modo da riuscire a saper condividere lo spazio con chi ci circonda.La sauna, più altri ambienti in cui si trascorre il proprio tempo, è un luogo molto intimo e chiuso, in cui lo spazio deve essere condiviso delle volte con sconosciuti. Per questa ragione, la prima regola di bon ton da rispettare è quella di mantenere le distanze da chi si ha accanto.La regola vuole, che è necessario mantenere una distanza dal proprio vicino di sauna di almeno 30 cm.A proposito di spazio in sauna è buona educazione non occupare con il proprio corpo un'intera panca, soprattutto se si raggiunge la sauna in un giorno di grande affollamento.Prima di aumentare l’umidità versando acqua sulle pietre calde, chiedere il benestare di tutti i presenti, lo stesso vale per l’utilizzo di essenze.Un'altra norma riguarda la posizione: quella corretta prevede che l'ospite sia seduto senza appoggiare la schiena sulla panca superiore. Le gambe devono essere chiuse. Fra le cose da evitare vi è il fissare gli sconosciuti e, nel caso in cui sia iniziato il rituale dell'Aufguss, non irrompere o disturbare. Il silenzio e la calma sono essenziali: anche grazie al silenzio sarà possibile ottenere tutti i benefici della sauna.Altra regola fondamentale per ottenere i benefici della sauna riguarda l'igiene: prima di entrare in sauna è bene fare una doccia tiepida, grazie alla quale è possibile preparare i pori a ricevere il calore del vapore.Una volta terminata la sauna e prima di immergersi nella vasca esterna è consigliabile fare un'altra doccia per rimuovere il sudore.Il sudore, in sauna, non va rimosso con le mani per evitare il contatto con il vicino di panca. Per rimuovere il sudore è necessario utilizzare un asciugamano, che dovrà essere indossato sempre nell'area esterna.Fuori dalla sauna, è buona norma, lasciare vestiti e ciabatte. In alcune saune il dresscode impone di indossare solo l'asciugamano, mentre in altre è permesso indossare un intimo in materiale naturale.In sauna, infine, non vanno indossati oggetti di metallo o plastica. Fra le regole del Galateo in sauna ve ne sono alcune che riguardano l'alimentazione. Dovendo andare in sauna, è meglio nel giorno precedente evitare cibi a base di aglio e cipolla o molto speziati: il sudore, infatti, rilascerebbe cattivi odori.